Gli atleti di Skicross Elan prendono i primi tre posti.

Kevin Drury, vincitore della Coppa del mondo di sci di fondoKevin Drury, vincitore della Coppa del mondo di sci di fondo

Il canadese Kevin Drury ha vinto il globo di cristallo dello skicross 2019/20 con stile, con il connazionale Brady Leman e lo svizzero Ryan Regez al terzo e al secondo posto. Tutti e tre hanno alzato con orgoglio gli sci Elan sul podio.

Elan GSX sono sci veloci. Molto veloci, in effetti. Ci sono i risultati a dimostrarlo. Filip Flisar lo ha fatto con la sua vittoria nel campionato del mondo e con la sua stagione vincente di Coppa del mondo, Kelsey Serwa e Brady Leman hanno vinto le loro medaglie olimpiche con i loro sci verdi e ci sono molte altre vittorie individuali, e molti argenti e bronzi.

Gli sci hanno avuto così tanto successo nelle ultime stagioni che l'unica cosa a cui potevamo pensare era: potrebbe andare ancora meglio? A giudicare dai risultati della stagione 2019/20, la risposta è stata chiara: certamente si!

Kevin Drury, Ryan Regez, Brady LemanKevin Drury, Ryan Regez, Brady Leman

Basta dare un occhio ai risultati finali della coppa del mondo di Ski Cross 2019/20:

 

1. Kevin Drury (CA) 768 points

2. Ryan Regez (CH) 454 points

3. Brady Leman (CA) 428 points

Tutti e tre sono saliti sul podio con gli sci verde brillante Elan. La stagione leggermente accorciata è stata di undici gare e sei sono state vinte da sciatori sugli sci Elan. La forza dominante della stagione è stata Kevin Drury del Canada, che quest'anno ha vissuto una rinascita. Ha vinto le gare di Val Thorens, San Candido, Arosa e Megève ed è arrivato secondo in altre tre gare. I risultati sono stati più che sufficenti pe prendere i punti necessari per ottenere la Coppa del Mondo. I 768 punti di Drury gli hanno anche dato un margine considerevole nei confronti della concorrenza. Anche lo svizzero Ryan Regez ha avuto una buona stagione, vincendo a Montafon e Idre Fjäll e arrivando terzo per altre due volte. I suoi 454 punti lo hanno portato al secondo posto assoluto. Il terzo uomo sul podio è stato il campione olimpico Brady Leman. Quest'anno non ha vinto nessuna gara, arrivando una volta rispettivamente secondo e terzo, ma la sua costanza gli ha permesso di ottenere i 428 punti necessari per conquistare il terzo posto assoluto.

Kevin DruryKevin Drury

“La scorsa stagione non è andata esattamente secondo i miei piani, quindi non vedevo l'ora che finisse. Avevo bisogno di riposo e di tempo per ricaricarmi ", ha dichiarato Kevin Drury alla fine della stagione. Durante l'estate ovviamente si è allenato seriamente e si è concentrato sulle gare. In questa stagione è rientrato in gioco un uomo nuovo. Ogni ombra di dubbio nelle sue capacità è stata sostituita da una grande determinazione e forza esplosiva.

“Non mi sono mai detto di essere veloce. Ma nel profondo, sentivo che il mio momento stava arrivando.”

Alla fine della stagione ha sollevato con orgoglio il globo di cristallo. E lo ha vinto con stile! “Non dirò che questo è il più grande risultato nel nostro sport. Immagino che una vittoria alle Olimpiadi conti ancora un po 'di più, ma un globo di cristallo è la prova della continuità di risultato di tutta una stagione. "

Ryan Regez dell'idilliaco villaggio sciistico svizzero di Wengen è stato più che felice del suo risultato. Ha ottenuto la sua seconda e terza vittoria in Coppa del mondo in questa stagione, e dopo la conclusione del circuito di Coppa del Mondo ha vinto anche il campionato nazionale svizzero di Ski Corss per la seconda volta. “Questa stagione è la prova che sono sulla buona strada. Spero di migliorare ancora il prossimo anno ”, afferma il 27enne svizzero.

Alla fine Brady Leman è stato abbastanza contento della sua stagione, ma rimane affamato di quel globo di cristallo da aggiungere al suo oro olimpico. “L'inizio della stagione non è andato esattamente come volevo. Ho fatto degli errori e ho preso delle decisioni sbagliate. Ma a un certo punto nel mezzo della stagione sono entrato in forma ”, ha riassunto il campione olimpico.

Forse il più felice di tutti è stato Blaž Lazar, leader del racing team di ski cross Elan: “Questa stagione è stata eccezionale per noi. Non capita spesso che i primi tre posti del totale siano vinti da ragazzi che gareggiano per lo stesso produttore. I nostri atleti hanno vinto oltre la metà delle gare dell’anno e si sono piazzati regolarmente sul podio. Ovviamente Kevin, Ryan e Brady sono stati i più visibili, ma anche gli altri membri del nostro team hanno fatto molto bene durante la stagione.